Appuntamenti

Ragusa, distribuzione di doni ai piccoli pazienti degli ospedali

0

0

0

0

0

Ragusa, distribuzione di doni ai piccoli pazienti degli ospedali Ragusa, distribuzione di doni ai piccoli pazienti degli ospedali

Non c’è un attimo di sosta per la Pastorale della salute in questi giorni che precedono il Natale. L’Ufficio diocesano ha promosso una serie di iniziative negli ospedali cittadini per fare sentire i malati meno soli. Ed è

Non c’è un attimo di sosta per la Pastorale della salute in questi giorni che precedono il Natale. L’Ufficio diocesano ha promosso una serie di iniziative negli ospedali cittadini per fare sentire i malati meno soli. Ed è stata l’occasione per fare agire sul campo i nuovi componenti della cappellania ospedaliera oltre ai volontari dell’Avo che, come sempre, assicurano la loro piena collaborazione per la riuscita di proposte che tendono a fare stare meglio i degenti del “Civile” e del “Maria Paternò Arezzo”. Anche il direttore dell’Ufficio diocesano, don Giorgio Occhipinti, si è impegnato a fare del proprio meglio. E durante la distribuzione dei doni ai bambini del reparto di Pediatria, con la presenza del sindaco, Federico Piccitto, del commissario Asp, Angelo Aliquò, oltre a Gianna Miceli, presidente dell’osservatorio provinciale del volontariato, e allo staff dell’associazione di clownterapia “Ci ridiamo su”, non ha avuto remore a vestire i panni di Babbo Natale per fare trascorrere qualche ora lieta ai più piccoli. “Devo dire – afferma don Occhipinti – che si è trattato di una esperienza entusiasmante. Strappare anche solo un sorriso ai piccoli malati ci ripaga di tanto sforzo. Quest’anno mi sono calato nei panni di Babbo Natale proprio per garantire un rapporto più diretto con i giovanissimi che sono costretti alla degenza in ospedale e che hanno motivo di essere tristi per il fatto di essere costretti in un letto a maggior ragione in questi giorni di festa”. Ieri pomeriggio, inoltre, distribuzione dei doni anche nelle altre corsie. A seguire don Occhipinti ha celebrato la santa messa nel reparto di Medicina che è quello dove maggiore è la presenza di degenti anziani. Le iniziative del Natale 2013, intanto, proseguono anche domani, domenica 22 dicembre, con la santa messa in cappella al “Civile” che si terrà alle 10. Lunedì 23 dicembre, invece, alle 11 la santa messa nel reparto di Chirurgia sarà animata dai volontari dell’Avo. Inoltre, un altro momento che si annuncia molto intenso è la celebrazione della santa messa nel reparto di Oncologia in programma martedì alle 11 al Paternò Arezzo. Ad animare la funzione religiosa la cappellania ospedaliera e i volontari dell’Avo.

0

0

0

0

0

Ragusa
Consegna
Doni
Ufficio
Diocesano
Commenti
Ragusa, distribuzione di doni ai piccoli pazienti degli ospedali
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Undici serate consecutive in musica al Lanificio Ragusa
News Successiva
Il Natale all'Angelo Custode di Ragusa