Blog: la Penna di...

I nostri comportamenti, specialmente se convenienti, possono essere influenzati dall'atteggiamento servile degli altri?

0

0

0

0

0

I nostri comportamenti, specialmente se convenienti, possono essere influenzati dall'atteggiamento servile degli altri? I nostri comportamenti, specialmente se convenienti, possono essere influenzati dall'atteggiamento servile degli altri?

Lunedì prossimo, ancora e tanto per cambiare si discuterà del futuro politico d’un uomo che all’anagrafe è registrato quale Silvio Berlusconi e che negli annali della storia politica d’Italia sarà annotato come l’uomo più furbo d’Italia. Ma i meriti o i demeriti d’una persona sono sempre ascrivibili ai suoi comportamenti o può essere ipotizzato che talvolta si fa leva sui comportamenti di chi legittima i nostri per opportunismo o servilismo? Non ho mai messo in dubbio le qualità imprenditoriali del signor Silvio Berlusconi, peraltro dimostrate dal grande impero costruito in mezzo secolo e convinto come sono che gli imperi economici si costruiscono con la fortuna di trovarsi al posto giusto nel momento giusto, con l’intraprendenza ma anche con l’intelligenza, faccio fatica a pensare che quest’uomo in cuor suo non sappia sino in fondo di cosa si è reso responsabile nel corso degli anni e se sia giusto o no che finalmente, dopo reati prescritti, assoluzioni grazie a cavilli giudiziari trovati dai Principi forensi sui quali ha sempre potuto contare, sia stato condannato per un reato, la frode fiscale, che da sola dovrebbe giustificare la sua scelta autonoma di scomparire dalla scena politica. Ma lui va avanti, come ama spesso ripetere alle quotidiane interviste, spinto, a mio avviso non dal personale convincimento che sia giusto, quanto dall’ipocrita e servile atteggiamento dei suoi tanti scudieri che vivono di luce riflessa, quella del Cavaliere. E questi rari esempi di solidarietà umana e politica lo fanno perché realmente convinti dell’innocenza del loro leader? Perché davvero pensano che il loro capo sia una vittima innocente del sistema giudiziario deviato o piuttosto perché sanno che senza del Silvio nazionale, finisce anche la loro storia politica ? Poiché questi strani personaggi, credo abbiano una normale intelligenza per capire dove davvero risiede la verità, concludo che il loro ragionamento sia esclusivamente d’interesse personale e se le cose stanno così,sono riusciti a far sembrare folle un uomo che non lo è, a far stare gli italiani con l’assillo costante di una nuova crisi di governo, a non fare risolvere il problema dell’Italia che prima ancora d’essere economico è di credibilità perduta nell’ultimo ventennio. Si pone l’improcrastinabile esigenza che questo esercito di solidali ad oltranza rifletta sui danni che sta provocando all’Italia.

0

0

0

0

0

Nostri
Comportamenti
Specialmente
Convenienti
Possono
Essere
Influenzati
Atteggiamento
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
I nostri comportamenti, specialmente se convenienti, possono essere influenzati dall'atteggiamento servile degli altri?
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Enti di formazione sotto accusa
News Successiva
La Regione alle strette