Rivitalizzare il centro storico, tesi a confronto in un convegno

Modica di NotteModica -  “ Idee e proposte per la rivitalizzazione, il recupero e la riqualificazione del centro storico di Modica” è il titolo del convegno, promosso dall’assessorato all’Urbanistica,  in programma per venerdì 6 settembre presso l’Auditorium “Pietro Floridia” di piazza Matteotti. Il programma prevede alle ore 17.00 la presentazione dell’argomento da parte del consulente del sindaco al centro storico  Franco Vanella a cui seguiranno i saluti del Sindaco, Ignazio Abbate e del Presidente Consiglio Comunale di Modica,Roberto Garaffa. Seguirà una relazione del  P.O. Ufficio Urbanistica, Arch. Salvatore Monaco, su: “Riorganizzazione e digitalizzazione Ufficio urbanistica - incentivi per il centro storico: esenzione IMU - TARSU - Occupazione suolo pubblico - Oneri di Urbanizzazione.” L’ Assessore all'Urbanistica, Arch. Giorgio Belluardo, parlerà su: “Le isole pedonali: da Piazza Monumento al Duomo di S. Pietro - da S. Pietro a C.so Umberto ( sino angolo di Via Fratantonio) - da Piazza Gesù all'angolo  Via Cavour.” Affronterà quindi il tema dell’avvio del Piano Regolatore Centro Storico contestualmente all'iter alla  Variante al  P.R.G. adottata. Contributi saranno offerti dall’assessore all'Urbanistica del Comune di Caltanissetta, Arch. Andrea Milazzo che parlerà su: ”L'esperienza del Comune di Caltanissetta per gli incentivi  nel centro storico.” Il prof. ing. Francesco Biasioli – docente di Tecnica delle Costruzioni al Politecnico di Torino che analizzerà il tema de:  "La sostenibilità dei materiali da costruzione: preconcetti e dati di fatto". Al dibattito prenderanno parte gli  ordini professionali. L’ing. Giuseppe Di Natale Presidente Ordine Ingegneri di Ragusa che parlerà su “Il decreto del fare: semplificazione edilizia”; l’Arch. Giuseppe Cucuzzella  Presidente Ordine Architetti di Ragusa, su “Una proposta di legge quadro su edificazione Eco-Sostenibile”; il geom. Giovanni Scucces Presidente Collegio Geometri di Ragusa su “Il decreto del fare: applicazione in Sicilia”. Seguiranno gli interventi del presidente dell’ A.S.C.O.M: Paolo Failla; dell’arch. Angelo Cannizzaro che parlerà su “Esperienza di ricerca di "Borgo degli Artisti" a Modica Alta”; del presidente delle Confcooperative  Gianni Gulino che si soffermerà su “ L'albergo diffuso nel centro storico”. Le conclusioni saranno tratte dalla prof.ssa  Rosalba Panvini, Soprintendente Beni Culturali e Ambientali di Ragusa. Modererà il convegno il prof. Sergio Carrubba -Dirigente scolastico Liceo Classico-Artistico e Tima “T. Campailla”

 
Commenta la News