Sport

Il Team Bike Ragusa lavora al rilancio del progetto giovani

0

0

0

0

0

Il Team Bike Ragusa lavora al rilancio del progetto giovani Il Team Bike Ragusa lavora al rilancio del progetto giovani

  massariRagusa - L'idea è quella di ripartire dalla stessa base che già grandi soddisfazioni aveva riservato lo scorso anno. Lanciando una campagna di promozione in grado di raccogliere tutti i giovani potenzialmente interessati. Per avere un numero sempre maggiore di atleti su cui poter lavorare, per esaltare i talenti innati e migliorare i passisti che non cedono mai. Un obiettivo ambizioso per il Team Bike Ragusa che, però, visti i risultati dello scorso anno, sarà di certo reiterato. Una sorta di progetto “Saranno campioni bis” che avrà il precipuo scopo di mettere in rilievo le capacità di tutti coloro che risponderanno alla chiamata. “In fondo – dice il presidente del sodalizio ibleo, Franco Massari, che crede parecchio nelle finalità del progetto, assieme al tecnico Roberto Distefano e al direttore sportivo Massimo Canzonieri – ci siamo accorti che l'interesse per il settore delle mountain bike, nella nostra città ma anche nel resto della provincia, è notevolmente cresciuto. Ed è per questo motivo che risulta assolutamente naturale puntare su una iniziativa che mira a consolidare gli aspetti del percorso già intrapreso lo scorso anno e che ci ha portato a mettere in luce alcuni talenti. Il caso di Ludovica Gurrieri, ad esempio, tra le donne, è quello più eclatante. Senza dimenticare gli altri giovani campioni che si sono dati da fare nelle varie gare a cui hanno partecipato, non perdendo mai di vista che il principale traguardo da tagliare è quello di divertirsi assieme, sulla spinta di allenamenti mirati e affrontati con la massima professionalità. Se poi oltre al divertimento si riescono a raggiungere anche risultati degni di nota, ben venga. Il Team Bike, forte anche del blasone conquistato nel corso degli anni, con numerose maglie di titoli italiani e internazionali, non si tira certo indietro. Anzi, il nostro presupposto è proprio quello di fare da levatori, cercare, cioè, di mettere in luce le potenzialità di ciclisti in erba che, magari, sotto un'attenta guida, possono riuscire a guadagnare ancora più sprint e consapevolezza dei propri mezzi”. La campagna di reclutamento è destinata a prendere il via all'inizio dell'autunno. “Non appena saremo pronti – aggiunge Massari – lo comunicheremo. Ma c'è già comunque la possibilità, per chi ha intenzione, di farsi sentire per la creazione di una squadra di giovani talenti che possa iniziare un percorso specifico. Naturalmente, proseguiremo la nostra attività di apprendistato anche per quanto concerne i ragazzi dello scorso anno che, nel giro di dodici mesi, hanno già compiuto passi da gigante”.

0

0

0

0

0

Team
Bike
Ragusa
Lavora
Rilancio
Progetto
Giovani
Commenti
Il Team Bike Ragusa lavora al rilancio del progetto giovani
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Giorgio Avola a Palazzo San Domenico, il campione del Mondo sarà testimonial di Modica nel Mondo
News Successiva
Tutto pronto per la nuova stagione della scuola Basaki a Ragusa