E' nato Ippo, incrocio tra zebra e asino

Nella foto Ippo, un esemplare di zonkey, raro incrocio fra una femmina di asino e un maschio di zebra nato tre giorni fa, con il proprietario dell'allevamento, Massimo Aglietti. Firenze, 23  Luglio 2013. ANSA/ CARLO FERRAROE' nato in un allevamento privato e lo hanno chiamato Ippo: è un esemplare di zonkey, un raro incrocio fra una femmina di asino e un maschio di zebra. E' successo a Firenze, in un vivaio i cui titolari hanno destinato un'area alla custodia degli animali sequestrati dalle forze dell'ordine. Ci sono anche anche un cammello, pappagalli, dei pony. Ippo è nato tre giorni fa. La madre è un asino dell'Amiata - esemplare di una specie in via di estinzione affidato alla struttura fiorentina per garantirne la riproduzione - il padre è una zebra, sequestrata anni fa a uno zoo. I gestori della struttura, la famiglia Aglietti, ha fatto un ricerca su internet: "Ippo è l'unico esemplare di zonkey in Italia - spiegano - Dovrebbe essercene un altro in Germania, uno in Cina e uno in Georgia". L'accoppiamento non è stato voluto "ma tempo fa - racconta Serena Aglietti, proprietaria del vivaio - la zembra ha scavalcato il recinto e ha trovato l'asina, così...". Il padre di Serena, Massimo, ha iniziato a custodire animali una ventina di anni fa, per salvare dalla macellazione un cavallo dell'ippodromo. (Fonte Agenzia)