Tecnologie

Tile, il mini-accessorio per ritrovare gli oggetti perduti

0

0

0

0

0

Tile, il mini-accessorio per ritrovare gli oggetti perduti Tile, il mini-accessorio per ritrovare gli oggetti perduti

L’applicazione che va incontro agli smemorati, ma anche a chi viene derubato. Si chiama Tile e, a differenza degli altri, ha tantissimi  vantaggi. A forma di bottone, munito di un foro per essere attaccato a qualsiasi cosa, il Tile

L’applicazione che va incontro agli smemorati, ma anche a chi viene derubato. Si chiama Tile e, a differenza degli altri, ha tantissimi  vantaggi. A forma di bottone, munito di un foro per essere attaccato a qualsiasi cosa, il Tile permette di ritrovare gli oggetti mediante il Wi-Fi, quindi non il bluetooth. Questo permette di coprire un raggio che va dai 15 ai 45 metri. La cosa interessante è che, essendo tutto collegato ad una nuvola, se si perde un oggetto si può utilizzare il campo di azione degli altri Tile presenti nel territorio per ritrovarla. Quindi ogni Tile può diventare un hotspot per ritrovare gli oggetti perduti. Ogni ‘tesserina’ dura un anno e poi è necessario ordinarla di nuovo, non è possibile infatti ricaricare o sostituire le batterie.

0

0

0

0

0

Tile
Mini-accessorio
Ritrovare
Oggetti
Perduti
Commenti
Tile, il mini-accessorio per ritrovare gli oggetti perduti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Google, tra 30 anni mente umana sul web
News Successiva
Un'app aiuta a tracciare i terremoti