Attualità

Art Invasion, il sindaco si complimenta con gli organizzatori e ringrazia le forze dell'ordine

0

0

0

0

0

Art Invasion, il sindaco si complimenta con gli organizzatori e ringrazia le forze dell'ordine Art Invasion, il sindaco si complimenta con gli organizzatori e ringrazia le forze dell'ordine

Vittoria - Il sindaco, Giuseppe Nicosia, esprime compiacimento dell’iniziativa “Art Invasion”, che si è svolta lunedì alla villa comunale. “Rivolgo i miei complimenti – ha dichiarato il primo cittadino – ai promotori e agli organizzatori della rassegna. È così che vogliamo la villa, frequentata da tanti giovani che fanno musica, si divertono, danno libera espressione alle proprie abilità ed inclinazioni artistiche, fruendo per un’intera giornata di un bene pubblico locale in maniera sana, senza che si verifichino incidenti o episodi spiacevoli. L’amministrazione comunale è felice di sostenere iniziative del genere con il proprio patrocinio. Invitiamo perciò i giovani a presentare sempre più progetti di questo tipo. Sono contento che vi sia stata anche l’attenzione delle forze dell’ordine in una giornata come quella di lunedì, in cui centinaia di ragazzi sono stati salvaguardati. La presenza della polizia e dei vigili urbani, che io stesso ho invitato ad essere presenti, ha consentito che tutto si svolgesse in maniera serena e corretta. È importante che vi sia sempre vigilanza, e quindi ringrazio le forze dell’ordine, soprattutto quelle esterne al Comune, che si preoccupano di tutelare i nostri giovani.

0

0

0

0

0

Invasion
Sindaco
Complimenta
Organizzatori
Ringrazia
Forze
Ordine
Commenti
Art Invasion, il sindaco si complimenta con gli organizzatori e ringrazia le forze dell'ordine
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Bandiera verde per Marina di Ragusa
News Successiva
Giovannella Spina Barbagallo confermata presidente regionale del Moica