Iodio in gravidanza per mente del bimbo

fetoLa carenza di iodio durante la gravidanza può provocare  un rallentamento dello sviluppo mentale del nascituro, che perdura almeno fino ai dieci anni di vita. Lo ha scoperto uno studio dell'università del Surrey pubblicato da Lancet, secondo cui maggiore e' la carenza di questo elemento minori sono i risultati nei test dei bimbi. Lo studio sottolinea la necessità che le donne che pianificano una gravidanza o si scoprono in attesa di un figlio assumano un adeguato quantitativo di iodio dagli alimenti.