Blog: la Penna di...

L'Imu non è il male peggiore

0

0

0

0

0

L'Imu non è il male peggiore L'Imu non è il male peggiore

La tassa Imu sulla prima casa è sospesa fino al prossimo 16 settembre e verrà riformata entro il 31 agosto. Una notizia interessante, che darà un sospiro di sollievo a molti italiani, certamente  non estendibile alle ville e alle case signorili, ai palazzi di pregio storico o artistico. Il decreto approvato dal Consiglio dei ministri e, che passa ora al vaglio delle Camere, prevede lo stop al pagamento dell’imposta municipale unica anche su terreni e fabbricati rurali, su unità immobiliari appartenenti a cooperative edilizie a proprietà indivisa adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari e sugli alloggi regolarmente assegnati dagli Istituti autonomi per le case popolari o dagli enti di edilizia residenziale pubblica aventi le stesse finalità degli Iacp –Istituto di Case Popolari.

Però, la tassa sarà deducibile e, quindi, non peserà così tanto sugli italiani. Inoltre, la nuova tassa che sarà introdotta prevederà un calcolo sul reddito delle persone . Una sorta di patrimoniale, a cui si poteva anche pensare prima delle eccessive tasse imposte ai cittadini italiani, che  hanno portato questi a gesti disperati, anche se crediamo che l’Imu non sia il male maggiore, ma tutto ciò che è legato alla crescita, all’occupazione non solo giovanile. Chi paga ,però, in prima persona questa crisi sono i cittadini a reddito fisso, il pubblico impiego, su cui la pressione fiscale ha portato ad un abbassamento della qualità della vita. Si compra poco, non si investe, si ha paura del futuro lavorativo, degli stipendi e delle pensioni, che non sappiamo se saranno garantiti. La Grecia è vicina, e lì hanno decurtato gli stipendi del 60%. Il futuro non è roseo, e crediamo, ribadendolo, che non sia l’Imu il male peggiore !

0

0

0

0

0

Imu
Sospesa
Tassa
Commenti
L'Imu non è il male peggiore
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Villaggi turistici chiusi nel ragusano, lettera di Carlo Cartier
News Successiva
Regione Siciliana, servono almeno altri 40 milioni entro l'estate