Elisabetta Pozzi a Ragusa per uno stage su Medea

elisabetta_pozziRagusa – Elisabetta Pozzi  fa tappa a Ragusa dal 2 al 4 maggio per uno stage sulla controversa figura di Medea. L’evento organizzato dalla Compagnia G.O.D.O.T.  si terra al cinema Lumierè. L’attrice, nota anche per i suoi spettacoli al teatro antico di Siracusa, sarà accompagnata dal marito Daniele D’Angelo, compositore ed esecutore di colonne sonore. Sul palco ci saranno gli allievi e la stessa Pozzi. Fortemente emotiva e passionale, Medea è una donna che esibisce un’ampia gamma di stati d’animo, che nella tragedia può essere vista come feroce e vendicativa assassina, come vittima di pulsioni interne incontrollabili, o anche come moglie così addolorata per l’abbandono del marito da arrivare a perdere ogni raziocinio. Così commenta la stessa Pozzi (nella foto) “Il lavoro si svolgerà intorno al mito di Medea prendendo in considerazione alcuni dei testi che sono stati scritti nei secoli . Si studieranno i personaggi e la loro trasformazione nella scrittura degli autori che li hanno raccontati. Partendo dall’originale euripideo si approderà certamente alla versione di Christha Wolf in cui la protagonista non è più carnefice ma solo vittima di una società che vuole sbarazzarsi di lei. Si leggerà e si lavorerà su alcuni passi delle tragedie per individuare quelli più adatti agli studenti per costruire una drammaturgia da presentare nella lezione-spettacolo”. Per info sullo stage è possibile contattare i numeri 3393234452 o 3384920769 o scrivere a info@compagniagodot.it o sulla pagina facebook.