Cronaca

Incendio in casa a Ragusa, morti i due anziani coniugi

Dopo qualche giorno dalla tragedia non ce l'hanno fatta

Non ce l'hanno fatta i due anziani coniugi ragusani rimasti vittime nei giorni scorsi di una esplosione avvenuta nella loro casa di via Archimede a Ragusa.

Le gravissime ustioni riportate su tutto il corpo non gli hanno lasciato scampo e dopo essere rimasti ricoverati, uno al Civile di Ragusa e l'altro al Cannizzaro di Catania entrambi sono deceduti. Resta ancora da chiarire la dinamica della tragedia dietro alla quale potrebbe celarsi il dramma della solitudine. I due anziani coniugi non avevano parenti e pare che l'uomo fosse gravemente malato, l'ipotesi del suicidio che i due coniugi avrebbero deciso di portare a termine cospargendosi entrambi di liquido infiammabile, resta ancora aperta.