Diocesi

Proseguono a Chiaramonte Gulfi i festeggiamenti della Patrona

Nel vivo la festa in onore di Maria Santissima di Gulfi

A Chiaramonte Gulfi proseguono le celebrazioni in onore di Maria Santissima di Gulfi. Domani, domenica 15 aprile, numerosi gli appuntamenti in programma. A partire dalla celebrazione eucaristica che si terrà nella chiesa di San Giuseppe dove è stata ospitata per la notte la reliquia della Madonna.

Alle 10, infatti, dalla stessa chiesa di San Giuseppe ci sarà la processione con la reliquia che vedrà partecipare i componenti di tutte le confraternite, associazioni e movimenti ecclesiali della città. Alle 11 la celebrazione eucaristica sarà presieduta da padre Roberto Asta, vicario generale della diocesi di Ragusa. La messa sarà animata da confraternite, associazioni e movimenti ecclesiali. Spazio anche allo sport. Infatti, alle 14 prenderà il via la 66esima edizione della coppa Maria Santissima di Gulfi a cura dell’associazione ciclistica chiaramontana. Alle 19, in chiesa Madre, la celebrazione eucaristica e la benedizione delle coppie che celebrano un particolare anniversario di matrimonio.

La giornata di domani sarà dedicata ai “vasciddari” e, alle 20,30, la serata sarà offerta proprio dai “vasciddari”. Alle 21, in chiesa, il concerto del corpo bandistico Alessandro Scarlatti di Chiaramonte Gulfi sul tema “La tradizione in musica” con la direzione del maestro Sebastiano Gurrieri. Anche questo appuntamento sarà offerto dai “vasciddari”. Lunedì, invece, sarà la giornata dei “massari”. Alle 9 la celebrazione eucaristica mentre alle 11 la santa messa sarà presieduta da don Salvatore Mallemi. La funzione religiosa sarà animata dal centro diurno San Giuseppe.

I canti saranno animati dalla corale Santa Maria La Nova. Alle 19 la celebrazione eucaristica. Mentre alle 20,30 ci sarà la serata offerta dai “massari” vale a dire l’esibizione in piazza Duomo dell’associazione Tamburi di Giarratana.