Carabinieri

Modica, coltiva marijuana nell'orto di casa: arrestato 35enne

Commerciante modicano

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato Emanuele Modica, commerciante di 35 anni per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente e coltivazione dello stesso.

L’attività dei militari dell’Arma si sviluppava a seguito di raccolta informativa sul territorio, che conduceva a nutrire sospetti sul giovane già attenzionato in passato. I Carabinieri insieme all’unità cinofila del Nucleo di Nicolosi hanno svolto una perquisizione domiciliare nella zona della via Sorda Sampieri ed hanno rinvenuto circa 400 grammi di marijuana già pronta per lo spaccio nella movida modicana, e 19 piantine coltivate con cura dal giovane nell’orto di casa. Il fiuto del cane dell’Arma ha permesso di rinvenire lo stupefacente che si trovava celato all’interno di un armadio dell’abitazione ben nascosto. La droga immessa sul mercato avrebbe fruttato circa 5 mila euro.

L’uomo è stato tratto in arresto e posto a disposizione del P.M. della Procura di Ragusa, in attesa di giudizio.