Musica

La passione argentina a Ragusa Ibla

Con Divertango Quintet

La passione argentina infiamma il Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla in un concerto di sola musica con il coinvolgente “Divertango Quintet”. Sabato 14 aprile, alle ore 18.00, un emozionante tributo al compositore Astor Piazzolla, immenso riformatore del tango argentino.

E' uno dei più apprezzati musicisti del XX secolo, all’interno della straordinaria stagione di Ibla Classica International, diretta dal maestro Giovanni Cultrera e promossa dall'associazione Agimus (presidente Marisa Di Natale). Una serata da non perdere grazie ad un intenso programma: in repertorio infatti “Primavera porteña”, “Inverno porteño”, “Michelangelo 70”, “Milonga del Angel”, “Yo soy Maria”, “Concierto para Quinteto”. Ed ancora “Deus Xango”, “Close your eyes and listen”, “Novitango”, “Violentango”, “Meditango” e la famosissima “Libertango”.

Sul palco la maestria di cinque apprezzatissimi musicisti: il fisarmonicista Alessandro Strano, il violinista Corrado Genovese, il clarinettista Luigi Zimmitti, la pianista Cristina Gianino e il contrabbassista Alberto Amato, dalla solida formazione accademica soprattutto in ambito jazz e classico e dalla fortunata carriera concertistica in Italia e in Europa. Un appuntamento, il 397° dalla fondazione della rassegna, che, come ormai è avvezzo il pubblico del teatro ibleo, emozionerà in compagnia della grande musica internazionale. Il concerto di sabato sarà seguito dal consueto “Dopoteatro Cocktail”, compreso nel biglietto di ingresso, curato dal ristorante “Il Moro”, con vini offerti dall’azienda Feudo Ramaddini.