Turismo

Nuovo passo avanti verso il turismo spaziale

Completato il primo volo suborbitale della navetta Virgin Galactic

Dopo anni di test a terra e nell'atmosfera, è stato completato con successo il primo volo suborbitale di prova della navetta della Virgin Galactic, la SpaceShipTwo VSS Unity da parte dell'azienda di Righard Branson.

Si tratta di un nuovo passo verso la realizzazione del progetto dell'azienda americana, che intende portare in orbita i primi turisti spaziali. Lo ha annunciato la stessa Virgin Galactic. Progettata per portare nello spazio i primi turisti che desiderano ammirare la Terra da lontano, la navetta della Virgin Galactic è un progetto nato oltre dieci anni fa. L'idea e' quella di realizzare in Italia uno spazioporto per i voli suborbitali: Se tutto procedera' bene, a fine anno potrebbero cominciare i voli commerciali e allora si aprira' un nuovo mercato.

Non sara' ancora un turismo alla portata di tutti, ma i costi scenderanno a circa 250.00 dollari. Un pezzo di space economy che prende forma. E allo stesso tempo si ritorna a parlare del famoso hotel che dovrebbe poter ospitare i turisti.