Benessere

Dieta purificante per dimagrire un chilo

In tre giorni

La dieta purificante consente di dimagrire un chilo in tre giorni.

Per funzionare bene bisogna seguire delle regole ovvero mangiare solo gli alimenti previsti nel menù e bere ogni mattina appena svegli due bicchieri di acqua calda con succo di limone, appena svegli, prima di fare colazione. Inoltre ogni giorno bisogna mangiare tre porzioni di verdura in foglia, circa 250 grammi da crudo, e due porzioni di frutta acidula (frutti rossi e agrumi), circa 160 grammi. Nei tre giorni della dieta si deve bere un infuso di tarassaco o cardo mariano (due tazze) per purificare il fegato, lontano dai pasti, e circa due litri di acqua.

Ma vediamo cosa si mangia. Primo giorno: colazione con una tazza di tè verde, una fetta di pane di segale o integrale tostato con un velo di burro di mandorle o noci biologico, un kiwi o 100 gr di frutti rossi a scelta. Spuntino: frutta acidula. Pranzo: 150 grammi di pesce a scelta tra nasello, spigola, sogliola, merluzzo al forno e un’insalata verde o verdure al vapore a foglia verde condite con un cucchiaino di olio a crudo. Merenda: un cetriolo. Cena: uguale al menù di mezzogiorno. Secondo giorno: una tazza di tè verde e una porzione di macedonia con una arancia e 100 gr di fragole o lamponi o ciliegie, cannella in polvere, succo di limone o lime e un cucchiaio di yogurt magro.

Spuntino: 5 o 6 mandorle o 3 noci. Pranzo: una grossa porzione di insalata 100% vegetale, con insalata mista verde, cetrioli, peperone verde crudo, ravanelli, finocchio, indivia, spinaci, rucola. Merenda: un cetriolo a fette. Cena: una bistecca piccola con spinaci al vapore o una porzione di gamberoni alla griglia, circa dieci, con insalata mista. Terzo giorno: colazione con una tazza di tè verde, 125 gr di yogurt magro al naturale con 100 gr di kiwi o mirtilli e due cucchiai di riso soffiato o avena in fiocchi. Spuntino: un cetriolo a fette. Pranzo: insalata mista verde con 100 gr di fagiolini lessi, 100 gr di mais lesso.

Merenda: una porzione di frutta acidula. Cena: 150 grammi di pollo alla piastra o frittata di un uovo più due albumi con asparagi lessi in quantità. Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico o uno specialista prima di cominciare un regime alimentare dietetico. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.