Sanità

Auguri pasquali alla RSA di Ragusa

Il luogo scelto dal commissario Ficarra

Scambio di auguri pasquali all'Asp di Ragusa tra il commissario Salvatore Lucio Ficarra ed il personale dell’Azienda, presso la RSA – Residenza Sanitaria Assistita di Ragusa.

Per l’occasione padre Giorgio Occhipinti, ha celebrato la Santa Messa non solo con i dipendenti dell’Asp, che son intervenuti, ma anche con i pazienti ospiti della Residenza che amorevolmente sono stati accompagnati dal personale nella cappella per assistere alla Santa Messa. Don Giorgio prima di officiare la messa ha ringraziato tutto il Personale e i Volontari che si prendono cura di chi soffre una condizione di fragilità - «dolore e sofferenza colpiscono non solo il fisico ma anche lo spirito delle persone malate, grazie all’assistenza dei medici, degli operatori e dei volontari riescono a trovare conforto nell’affrontare la condizione di debolezza».

Il dr. Ficarra ha rivolto ai presenti e alle loro famiglie, ma soprattutto ai pazienti della RSA calorosi auguri per le prossime festività pasquali, ringraziando quanti si adoperano per rendere la permanenza nella struttura sanitaria più efficiente, accogliente e soprattutto umana. Non ha risparmiato parole di ringraziamento anche per il responsabile della Struttura, dr. Giovanni Ragusa, anche lui presente alla cerimonia, per l’impegno professionale e umano che profonde in un servizio sanitario che è sicuramente un’ eccellenza dell’Asp di Ragusa. Parole di gratitudine sono state rivolte anche a Padre Giorgio.