Sociale

Open day all'Anffas di Modica

Come ogni anno il 28 marzo

L'Anffas festeggia i suoi primi sessant'anni e apre le celebrazioni in occasione della Giornata Nazionale della Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, che si celebra ogni 28 marzo.

Era il 28 marzo 1958, infatti, quando Maria Luisa Menegotto, mamma di un bambino con disabilità, fondava, a Roma, insieme ad altri 10 genitori e “… su un angolo di scrivania in un seminterrato”, Anffas, con l’obiettivo di cambiare la società, di ottenere diritti, pari opportunità e inclusione. Ed è proprio l’inclusione sociale il tema al centro della Giornata Nazionale della Disabilità Intellettiva e/o Relazionale e di Anffas Open Day. Giornata volta principalmente a sensibilizzare ulteriormente la società civile tutta e ri-affermare i diritti civili e umani sanciti dalla Convenzione Onu sui Diritti delle Persone con Disabilità.

Anffas invita quindi tutti i cittadini a partecipare a questa grande festa, a conoscere l’Associazione, le famiglie e gli amici che la compongono e le tante attività e iniziative che ogni giorno vengono realizzate per promuovere un futuro in cui nessuno sia più discriminato a causa della disabilità e in cui vengano garantiti a tutti pari opportunità e piena inclusione sociale! E Anffas onlus di Modica apre le proprie porte a tutta la cittadinanza e in particolare premierà le classi vincitrici del concorso Giornalistico “Loredana Modica” domani, 28 marzo alle ore 9.30 presso i locali di Anffas onlus di Modica via Circonvallazione Ortisiana.