Diocesi

Precetto Pasquale per gli operatori Asp di Ragusa

Sarà il Vescovo a celebrare

Precetto Pasquale domani, mercoledì 21 marzo, alle ore 16.00 presso la parrocchia del Preziosissimo Sangue - Ragusa. Sarà il vescovo della Diocesi di Ragusa, S.E. Mons. Carmelo Cuttitta, a celebrare la cerimonia rivolta ai medici, agli operatori sanitari, ai laici impegnati nella Pastorale della Salute e agli Operatori dei Servizi Caritas.

All’iniziativa promossa dall’Ufficio Diocesano per la Pastorale della Salute con la collaborazione della Caritas Diocesana e dalle Associazioni di Volontariato che saranno presenti e collaboreranno per l’animazione della Santa Messa, l’Asp non ha fatto mancare il proprio supporto. Infatti, sarà presente la Direzione Generale. Un momento di unità, insieme per servire nel proprio specifico gli ammalati e le varie forme di fragilità. Significativa la presenza di una corale che sarà composta dai ragazzi dell’Anfass, del Csr e dell’Arthai. Il Precetto Pasquale è l’occasione per dare vita ad un incontro gioioso di tutte le realtà operanti nel mondo della salute e del volontariato del nostro territorio.

"E’ un momento di incontro e riflessione sul ruolo che ogni giorno viene portato avanti per il bene comune. Non dimentichiamo che insieme con i medici e con gli operatori sanitari, ogni associazione partecipa alla costruzione del territorio ibleo grazie alle proprie attività, alle pratiche quotidiane. In virtù delle quali, sia nel campo specifico del sociale o sociosanitario, e in quello educativo, culturale, ambientale, ciascun partecipante contribuisce a creare humus, terreno fertile per la crescita delle persone, per l’uscita dall’isolamento dalle troppe fragilità". Le parole di Don Giorgio Occhipinti - Direttore Ufficio Pastorale della Salute e Cappellano dell’ospedale Civile.