Elezioni Amministrative

Gabriele Amore candidato a sindaco di Modica per la Lega

Giovane veterinario

Il risultato elettorale delle politiche ha portato una vera rivoluzione nella composizione della leadership del centrodestra, che vede la Lega di Matteo Salvini alla guida della coalizione con oltre il 17%, ascesa che ha guadagnato oltre 13 punti percentuali rispetto alle elezioni del 2013.

L'effetto post voto è stato un vero shock con nuove rivelazioni che danno la Lega al 22% e un crollo verticale di Forza Italia a circa il 10%. Adesso si pensa alle amministrative, ed anche a Modica la Lega, detta già la tabella di marcia con la composizione di una propria lista quasi ultimata, dove i nomi tra cui alcuni di spicco nel mondo politico e sociale sono top secret. “La gente ha capito – commenta Gabriele Amore coordinatore della Lega Modica - che la Lega fa sul serio e mette in campo proposte concrete, realizzabili a beneficio di tutta la comunità a partire dalla riduzione delle tasse, le politiche sul lavoro che puntano alla piena occupazione e il controllo severo dell'immigrazione clandestina”.

L'ottimo risultato delle politiche e la presenza della Lega in città hanno trasmesso un nuovo entusiasmo , spiega Gabriele Amore, giovane medico veterinario modicano che in queste settimane ha incontrato diversi esponenti di vari partiti di centrodestra, che hanno trovato convergenza sul suo nome come Candidato Sindaco. “Sono onorato di raccogliere la sfida e lanciare finalmente un progetto innovativo che è quello della Lega contestualizzato ai bisogni del territorio, ricordiamo che sono già oltre 1000 i comuni da essa amministrati con consensi sempre più forti.

Alcune candidature sono nuove nel panorama politico e provengono dalla società civile, proprio per lanciare il messaggio di rinnovamento e cancellazione dei vecchi schemi partitici ed elettorali”. La Lega ha già avviato la stesura per il programma del Governo della Città in collaborazione con importanti realtà ed associazioni nella società civile.