Scienza

I colori delle emozioni: rosso felicità e blu rabbia

Lo studio della Ohio State University

Le emozioni umane hanno un colore e i computer hanno imparato a riconoscerle: il blu rabbia, il rosso felicità e il verde disgusto. Lo rivela uno studio condotto dalla Ohio State University. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista dell'Accademia delle scienze degli Stati Uniti, Pnas.

I ricercatori sostengo che il volto umano trasmette emozioni in 'technicolor' e il computer ha già imparato a riconoscerle. Positivi i primi test condotti con un software che riesce a distinguere con precisione le emozioni umane attraverso le sfumature che si alternano sul viso di chi arrossisce o impallidisce. Pare che a dare i colori alle emozioni sono i piccoli cambiamenti nell'afflusso del sangue attorno a naso, sopracciglia, guance o mento. Dalla ricerca è emerso che nel 75% dei casi le persone sanno identificare correttamente i sentimenti degli altri e che il cervello sa decifrarli tutti insieme e all'istante.

Gli studiosi lo hanno verificato prendendo centinaia di foto con espressioni di visi e indipendentemente da sesso, etnia e colore della pelle: tutti gli individui avevano le stesse caratteristiche quando esprimevano la stessa emozione. Quindi hanno mostrato le immagini di visi con un'espressione neutra a 20 volontari, chiedendo loro di indicare l'emozione della persona nella foto scegliendo fra 18 sentimenti, e sette volte su dieci la risposta è stata esatta. Quando gli stessi dati risultati infine sono stati utilizzati per sviluppare programmi informatici che potessero rilevare le emozioni dal colore del viso, e il computer è riuscito a farlo con risultati migliori di quelli umani, con un'accuratezza del 90%.