Cultura

Conferenza sul crocifisso di San Antonio a Termini Imerese

Organizzato da BCsicilia

Organizzato da BCsicilia e dalla Parrocchia San Antonio, si terrà giovedì 22 marzo alle ore 18,00 presso la Parrocchia S. Antonio di Termini Imerese, la conferenza sul crocifisso ligneo attribuito fino ad oggi a Frate Umile da Petralia.

Dopo la presentazione di P. Valerio De Gaetani, Parroco di S. Antonio di Padova, di Miriam Millonzi, Presidente BCsicilia Sede di Termini Imerese e di Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale di BCsicilia, si terrà la relazione dello Storico dell’Arte Giuseppe Fazio, dal titolo: “Emesso un alto grido, spirò. Frate Innocenzo di Petralia Sottana e il Crocifisso della Chiesa di S. Antonio di Termini Imerese”. Il Crocifisso della chiesa di San Antonio di Padova a Termini Imerese è stato attribuito, tramite alcune note documentarie dell'Ottocento, a Frate Umile da Petralia.

Le sue connotazioni stilistiche lo collocano invece fra le opere del catalogo del suo confratello Frate Innocenzo, a torto trascurato dalla critica è considerato inferiore a Frate Umile. L’incontro vuole fornire elementi con confronti probanti per una attribuzione a Frate Innocenzo del Crocifisso di Sant’Antonio, collocarlo nel complesso percorso artistico del Frate scultore di Petralia Sottana e tramite quest’opera rivisitare criticamente il rapporto con Frate Umile.