Lavori pubblici

Modica, riqualificazione di Via Risorgimento

Incontro con i commercianti nei giorni scorsi

Subito dopo le festività pasquali cominceranno i lavori di riqualificazione di Via Risorgimento a Modica. Nei giorni scorsi c'è stato un incontro tra una nutrita delegazione di commercianti della zona, il Sindaco Ignazio Abbate ed il responsabile ufficio manutenzioni, Giorgio Scollo.

I lavori riguarderanno in particolare il secondo tratto di Via Risorgimento, quello compreso tra la rotatoria con la Crocevia Cava Ispica e la rotatoria con la SS115, l’asse del Polocommerciale. Il Primo Cittadino ha illustrato i vari interventi che verranno realizzati da qui a breve, dal rifacimento del manto stradale alla sostituzione dei vecchi corpi illuminanti con quelli di nuova generazione a led, dalla regolamentazione dei parcheggi all’installazione di attraversamenti pedonali rialzati. I commercianti hanno accolto con molta soddisfazione le novità ed inoltre hanno proposto a loro volta delle migliorie che saranno ora al vaglio dei tecnici per capirne l’effettiva fattibilità.

In particolare è stato proposto di realizzare un parcheggio dove ora insiste un piccolo terreno incolto nei pressi di una rosticceria e di aprire una delle stradine laterali che confluisce sulla SS115. La sua apertura, hanno ribadito i rappresentanti dei commercianti, aiuterebbe a decongestionare il traffico veicolare nelle ore di punta. “E’ stata una riunione molto proficua – commenta il Sindaco – che è servita sia per illustrare i lavori già prestabiliti sia per recepire interessanti proposte da parte di chi vive costantemente il quartiere".