Ecologia

Attiva a Comiso la Casa dell'acqua

All'interno del Parco dell'Ippari

Al Parco dell'Ippari di Comiso è attiva la "Casa dell'Acqua" installata dalla ditta Thetis di cui è titolare Pietro Cannizzaro. La Casa eroga acqua da bere, proveniente dall'acquedotto pubblico, resa potabile da un innovativo sistema di microfiltraggio.

Ogni informazione sulle caratteristiche organolettiche e chimiche dell'acqua sono consultabili e aggiornate a monitor dalla società Thetis che gestisce il servizio di erogazione. I cittadini dunque possono usufruire di un servizio di erogazione attivo 24 ore su 24 e, con l'uso di una card ricaricabile, possono avere acqua refrigerata naturale e gasata a prezzi competitivi, 5 cent a litro per l' acqua naturale e 7 cent al litro per quella gasata. La casa dell'acqua è esempio di ecosostenibilità e rispetto per le risorse naturali.

L'impatto positivo sull'ambiente garantisce inoltre una diminuzione dell'uso delle bottiglie di plastica e il conseguente abbassamento dei livelli di inquinamento ambientale.