Carabinieri

Modica, cocaina pronta allo spaccio: arrestato 20enne

Albanese incensurato

I carabinieri del Nucleo Operativo di Modica hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 20enne albanese, H.H., disoccupato e residente a Modica Alta per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente.

L’attività dei militari dell’Arma, sempre molto intensa nel filone di contrasto allo spaccio di stupefacente nella città, si è svolta seguendo le tracce di molti giovani che frequentavano casa del giovane albanese incensurato. Durante la perquisizione sono state rinvenute 10 dosi di cocaina che immesse sul mercato avrebbero fruttato circa 200 euro. Inoltre, è stata trovata una busta con una dose di marijuana. Inoltre sono stati sequestrati dai militari il bilancino di precisione e gli strumenti per taglio e confezionamento. Il giovane è stato tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria iblea agli arresti in attesa di giudizio.

L’attività dell’Arma dei Carabinieri proseguirà nelle prossime ore tentando di conseguire livelli di sicurezza reale e percepita alti, anche grazie all’aiuto ed alle segnalazioni dei cittadini che naturalmente facilitano il lavoro dei carabinieri, indirizzando l’intervento.