Politica

Sentenza Corte dei Conti: intervento della maggioranza a Modica

"Finalmente tutti i dubbi sono stati fugati"

Anche i consiglieri di maggioranza al Comune di Modica intervengono dopo la sentenza della Corte dei Conti che ha scongiurato il dissesto dell'Ente.

“Finalmente tutti i dubbi sono stati fugati - dichiarano i consiglieri, dopo che la Corte dei Conti a sezioni riunite ha accolto il ricorso presentato dal Comune di Modica sull’assenza dei presupposti per l’avvio del procedimento di dissesto finanziario del Comune e sulla reiterata violazione del Piano di riequilibrio approvato nel 2015 - tutto ciò contrariamente, per loro sfortuna, a quanto auspicato dalle cattive lingue pronte ad infangare l’operato e i sacrifici quotidiani di questa Amministrazione e di questa Maggioranza".

"Oggi siamo orgogliosi del nostro operato, capitanati dal Sindaco Abbate, siamo e saremo qui a dedicare gran parte del nostro tempo al Bene della nostra Città, che noi amiamo e che governeremo fino a quando i Cittadini Modicani lo vorranno" concludono i consiglieri che evidenziano come la maggioranza abbia sempre dimostrato compattezza nel votare tutti gli Atti portati in Consiglio senza mai tentennare e abbia sempre creduto nella buona fede di questa Amministrazione, a volte assumendosi anche grandi responsabilità.