Benessere

Dieta dei carciofi per dimagrire 2 chili in 7 giorni

Si perde una taglia

La dieta dei carciofi dura una settimana e può far dimagrire di una taglia e depurare l’organismo. E’ molto restrittiva e quindi non adatta a tutti.

Il carciofo è un ortaggio molto salutare in quanto le sue foglie sono ricche di cinarina, una sostanza utile per proteggere, depurare e disintossicare il fegato. La cinarina rende più fluida e favorisce la secrezione della bile, abbassa il tasso di colesterolo e trigliceridi e stimola la diuresi. Ma vediamo cosa si mangia. Lunedì: colazione con 200ml di latte parzialmente scremato, due fette biscottate integrali. Spuntino: uno yogurt magro. Pranzo: 100 grammi di tagliata, 100 grammi di carciofi, un’insalata di rucola e radicchio rosso e un’arancia. Merenda: una pera. Cena: frittata di cuori carciofo con un uovo, 150 grammi di cuori di carciofi, 50 ml di latte, 150 grammi di patate con prezzemolo e due mandarini.

Martedì: colazione con 200ml di latte parzialmente scremato, due fette biscottate integrali. Spuntino: uno yogurt magro. Pranzo: 50 grammi di riso con 100 grammi di carciofi condito con succo di mezzo limone, 1 cucchiaino d’olio, un cucchiaio di parmigiano, un’insalata di cuori di scarola e un grappolino di uva o una pera. Merenda: una pera. Cena: un’insalata con 150 g di carciofi, 50 g di prosciutto cotto, 30 g di emmental, 100 g di insalata belga , 150 grammi di finocchi in insalata e una pera. Mercoledì: colazione con 200ml di latte parzialmente scremato, due fette biscottate integrali. Spuntino: uno yogurt magro. Pranzo: 60 grammi di spaghetti con 200 grammi di carciofi, 15 grammi di parmigiano, un’insalata di lattuga, pomodoro e ravanelli e due mandarini. Merenda: una pera. Cena: 300 grammi di cuore di carciofi, un’insalata verde e barbabietole, una macedonia di kiwi, mele e arance.

Giovedì: colazione con 200ml di latte parzialmente scremato, due fette biscottate integrali. Spuntino: uno yogurt magro. Pranzo: 150 grammi di fesa di vitello, 200 grammi di carciofi, 200 grammi di patate bollite e una pera. Merenda: una pera. Cena: 200 grammi di carciofi al pomodoro, un’insalata verde mista e un grappolino di uva nera. Venerdì: colazione con 200ml di latte parzialmente scremato, due fette biscottate integrali. Spuntino: uno yogurt magro. Pranzo: 50 grammi di pasta con 60 grammi di tonno al naturale e 100 grammi di cuori di carciofi, un’insalata di lattuga e due kiwi. Spuntino: una pera. Cena: insalata con 250 grammi di carciofi e 200 grammi di gamberetti, 150 grammi di broccoli al vapore e una macedonia di pere, arance e mandarini.

Sabato: colazione con 200ml di latte parzialmente scremato, due fette biscottate integrali. Spuntino: uno yogurt magro. Pranzo: 150 grammi di carciofi al forno, un uovo, un’insalata di fagiolini e barbabietole e una mela. Merenda: una pera. Cena: 60 grammi di bresaola, 100 grammi di carciofi, 20 grammi di grana, insalata di fagio0lini e due mandarini grossi. Domenica: colazione colazione con 200ml di latte parzialmente scremato, due fette biscottate integrali. Spuntino: uno yogurt magro. Pranzo: 100 grammi di filetto, 100 grammi di carciofi a una pera. Merenda: una mela. Cena: 300 grammi di cuore di carciofi, un’insalata verde e barbabietole, una macedonia di kiwi, mele e arance.

Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il propri0o medico di famiglia o uno specialista prima cominciare qualsiasi tipo di regime alimentare dietetico. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.