Salute

Sangue dal naso: aveva un parassita

Scoperto da un medico di Portogruaro

Nel naso un parassita sconosciuto nei Paesi dell'Europa. E' stato un medico a trovarlo nel naso di una donna originaria del Bangladesh ma residente a Portogruaro, nel Veneto.

La paziente si era presentata all’Ospedale di Portogruaro per problemi respiratori, sanguinamento nasale e difficoltà di deglutizione. La visita endoscopica ha fatto rilevare un’enorme neoformazione sanguinante che occupava tutta la fossa nasale per arrivare quasi alla laringe della donna. Dopo Tac e risonanza magnetica, il primario di Otorinolaringoiatria dott. Alessandro Abramo ha deciso che la rimozione della neoformazione avrebbe comportato troppi rischi a causa della conseguente emorragia, pertanto attraverso un microcatetere sono stati bypassati i vasi sanguigni che la alimentavano.

A questo punto, il team diretto da Abramo ha asportato la neoformazione estraendola dalla bocca. Tutti pensavano si trattasse di un tumore di origine vascolare, ma in realtà era una rinosporidiosi, ovvero una micosi caratterizzata dalla presenza di polipi sanguinanti.