Cultura

Modica si candiderà a Capitale della Cultura 2021

Apposita delibera della Giunta

Entro il prossimo mese di maggio le città italiane interessate saranno chiamate a presentare istanza di partecipazione alla selezione per il titolo di "Capitale della Cultura 2021" e anche Modica parteciperà, lo ha deliberato la Giunta Municipale.

Con molta probabilità entro il mese di settembre bisognerà presentare un dossier contenente il programma della attività culturali previste della durata di almeno un anno, una valutazione di sostenibilità economica e gli obiettivi perseguiti. L’Amministrazione comunale si affiderà alla consulenza gratuita della Cooperativa Alter Ego Consulting, cooperativa con esperienza nel settore, che si occuperà della preparazione del progetto, la predisposizione di tutti i documenti ad eccezione di quelli di competenza del Comune e la presentazione del progetto.

“Nei prossimi giorni – commenta il Sindaco Abbate – formeremo un organismo cui affidare la cabina di regia affiancato da un comitato scientifico composto da almeno 7 elementi individuati tra le eccellenze culturali della Città ed un funzionario dell’Ente per il raccordo con l’Amministrazione. Siamo convinti di poter avere tutte le carte in regola per poter ambire al riconoscimento di Capitale della Cultura 2021. Verrà studiata nei dettagli la candidatura di Parma che si è aggiudicata il titolo per il 2020 cercando di capire i punti di forza su cui poter puntare per competere con realtà nazionali più grandi della nostra".