Educazione

Giovani siciliani all'Unesco Italian Youth Forum di Matera

Per dibattere sui temi Unesco

Si è concluso a Matera il primo Unesco Italian Youth Forum assemblea – ideata e promossa dall'Associazione Italiana Giovani per l'Unesco - che ha dato l’opportunità ai giovani, per la prima volta, di dibattere sui grandi temi dell’Unesco.

A partecipare anche alcuni giovani membri siciliani dell'associazione, che hanno preso parte a workshop sui temi della comunicazione, del fundraising e dell'educazione ai beni culturali. Proprio sul tema dell'educazione, si è espressa Elvira Nicolini, rappresentante della regione Sicilia e referente nazionale Educazione dell'associazione: "Questa è stata l'occasione per delineare le azioni per il biennio 2018-2019, in continuità con il progetto UnescoEdu, che ha visto il coinvolgimento di più di 2000 studenti e oltre 60 istituzioni scolastiche in tutta Italia, toccando ben 44 città e 13 siti patrimonio Unesco, prevedendo oltre 2400 ore di laboratorio e mettendo insieme 77 enti pubblici e 55 aziende private".

Al tavolo Educazione, tra gli altri, hanno partecipato: Aurelio Angelini, Professore dell’Università di Palermo e Direttore Fondazione Unesco Sicilia; Erica Meneghin, Ricercatrice Cattedra Unesco dell'Università degli studi di Torino; Marina Panza, Cattedra Unesco dell'Università degli studi di Basilicata ed Alice Rinalduzzi di Aiesec Italia. Al termine dell’incontro, è stata approvata all'unanimità la ratifica del nuovo statuto.