Benessere

Se a dieta non dimagrisci è colpa di un enzima

Si chiama TBK1

Se durante una dieta non si ottengono i risultati sperati potrebbe essere colpa di un enzima che rallenta il metabolismo.

A scoprirlo sono stati degli studiosi che hanno pubblicato uno studio sulla rivista Cell che evidenzia come l'enzima 'TBK1' riduca la spesa energetica dell'organismo ovvero rallenti il metabolismo (favorendo l'accumulo di grasso). I ricercatori hanno scoperto che disattivando questo enzima in topi obesi questi dimagriscono più velocemente. La ricerca è stata condotta da Alan Saltiel dell'Università di San Diego. Il metabolismo è più lento negli individui obesi e tende a rallentare quando ci si mette a dieta; ciò significa che il corpo tende a bruciare meno calorie quando si mangia di meno. Gli esperti Usa hanno scoperto che si attiva l'enzima TBK1 che fa da interruttore a una serie di altre molecole che regolano il metabolismo e la quantità di grasso bruciata.

Disattivando il TBK1 il metabolismo delle cellule adipose aumenta, e i roditori dimagriscono più in fretta. La scoperta potrebbe portare a nuovi farmaci contro l'obesità.