Servizi sociali

Pubblicati i bandi su progetti per disabili a Modica

Si tratta dei progetti "Dopo di noi" e "Vita indipendente"

Sul sito del Comune di Modica, ente capofila del distretto socio sanitario n°45, sono pubblicati due importanti bandi relativi ai progetti del "Dopo di Noi" e ai progetti di "Vita Indipendente". A darne notizia è l'assessore ai Servizi Sociali di Palazzo San Domenico, Rita Floridia.

Il bando che fa riferimento al Programma regionale "Dopo di Noi" permetterà alle persone disabili, prive del sostegno familiare, di poter partecipare per poterne beneficiare e di essere valutate dall’ UVM (Unità Valutativa Multidimensionale)”. Il decreto 23 novembre 2016, ha stabilito che i destinatari saranno: persone con disabilità grave, mancanti di entrambi i genitori, del tutto prive di risorse economiche reddituali e patrimoniali; persone con disabilità gravi i cui genitori per ragioni connesse in particolare all’età ovvero alla propria situazione di disabilità, non sono più nella condizione di continuare a garantire loro nel futuro prossimo il sostegno genitoriale necessario per una vita dignitosa; persone con disabilità grave inserite in strutture residenziali dalle caratteristiche molto lontane da quelle che riproducono le condizioni abitative e relazionali della casa familiare.

L'istanza dovrà essere presentata al protocollo dei servizi sociali del Comune di residenza entro le ore 12.00 del 16 febbraio prossimo. L'altro bando, come detto, riguarda il progetto di "Vita Indipendente", per l'inserimento in attività lavorative e si rivolge a persone disabili in condizione di parziale autosufficienza, al fine di incrementare la cultura dell'inclusione sociale. Verranno avviati in attività lavorativa di utilità sociale 13 soggetti per ogni Comune del distretto, con percentuale di invalidità civile di almeno il 46% ed avere una attestazione ISEE non superiore al minimo vitale.

L'età dovrà essere compresa fra i 18 e i 64 anni. In questo caso l'istanza dovrà essere presentata al protocollo dei servizi sociali entro le ore 12.00 del 26 febbraio prossimo. La redazione dei bandi è scaturita dal Comitato dei Sindaci e dalla Conferenza dei servizi che si sono tenuti nei giorni scorsi a Palazzo San Domenico. L'assessore Rita Floridia si è detta molto soddisfatta del lavoro svolto: "Si tratta di misure importanti che andranno a garantire a tutti coloro che ne avranno i requisiti, una condizione di vita più sicura e dignitosa a coloro che sono privi di sostegno genitoriale, relativamente al progetto "Dopo di Noi" e di intraprendere un percorso di inclusione sociale e lavorativa grazie al progetto di "Vita indipendente".

L'assessore ai Servizi Sociali, Rita Floridia invita gli interessati a consultare il sito del Comune di Modica e a scaricare i bandi che si trovano già pubblicati nella sezione "Avvisi".