Cronaca

Provvedimenti DASPO per tre tifosi di Ragusa

Emessi dal Questore

Tre provvedimenti D.A.S.P.O. sono stati emessi dal Questore di Ragusa a carico di altrettante persone: un 52enne, un 47enne ed un 56enne tutti ragusani che non potranno accedere per un anno agli stadi ed impianti sportivi di Ragusa e provincia in cui si svolgono manifestazioni "agonistiche" di calcio.

I tre non potranno accedere nemmeno ai luoghi ove si svolgono incontri ufficiali o tornei o incontri nei quali sia impegnata la squadra di calcio "A.S.D. Citta'di Ragusa"; ai luoghi ove si svolgono manifestazioni calcistiche riguardanti il campionato regionale siciliano; nei luoghi interessati alla sosta, al transito o al trasporto di coloro che partecipano o assistono alle indicate competizioni.

I provvedimenti sono scaturiti dai fatti verificatisi lo scorso 10.09.2017 data in cui si svolgeva presso il campo “A.Campo “ l’incontro calcistico valevole per il campionato di eccellenza tra la ASD Ragusa e ASD Rosolini. Per ragioni di sicurezza, stante la inagibilità parziale dell’impianto, era stato inibito l’accesso del pubblico ma i tre soggetti su indicati, disattendendo a quanto prescritto, scavalcavano il muro perimetrale dal lato della Tribuna B soffermandosi ad assistere all’evento in bilico sulla recinzione.