Assopanificatori

Ragusa, Confesercenti impugna decreto apertura domenicale panifici

Incarico conferito a due amministrativisti

La Confesercenti Provinciale di Ragusa a fianco dell’Assopanificatori.

La Confesercenti da sempre attenta alle problematiche che coinvolgono le diverse categorie che rappresentano il tessuto produttivo ed economico del territorio, ha di recente provveduto a costituire una sezione panificatori, rispondendo all’invito della stragrande maggioranza degli esercenti del settore che si trovano a confrontarsi con un recente decreto dell’assessore regionale alle Attività Produttive sull’obbligo di chiusura nelle giornate domenicali che danneggia fortemente la categoria a vantaggio della Grande Distribuzione. La Confesercenti Provinciale di Ragusa, pertanto, intendendo dare concretamente seguito agli impegni assunti con la categoria, ha conferito incarico legale agli avvocati amministrativisti Giovanni Francesco Fidone e Rosario Giommarresi, al fine di proporre ogni idonea azione giurisdizionale avverso il Decreto dell’Assessorato Regionale per le Attività Produttive dello scorso 10 ottobre 2017, con il quale è stato disposto il divieto di panificazione nelle giornate domenicali e festive.

“La tutela degli interessi – affermano il presidente provinciale Luigi Marchi e il presidente dell’Assopanificatori Giovanni Morreale - della categoria dei panificatori passerà, infatti, dalla necessaria interlocuzione con le Amministrazioni locali coinvolte nella attuazione del citato decreto assessoriale, ma anche da una concreta reazione, in tutte le sedi opportune, ad ogni provvedimento lesivo dei diritti degli esercenti del settore.