Solidarietà

Bel gesto della Polizia Locale di Modica

Fatto un regalo ad un ragazzo speciale

E' bastato poco per regalare a Luca, studente autistico di 1^ media dell'Istituto Comprensivo “Amore”, plesso “De Amicis” di Modica Alta, una mattinata di felicità.

Il giovane studente modicano, ha ricevuto la visita in classe del Comandante della Polizia Locale, Rosario Cannizzaro, e del Commissario Franco Sammito, grazie alla disponibilità del dirigente scolastico Francesco Tasca. Luca ha ricevuto un regalo dai lui tanto desiderato e chiesto spesso alle insegnanti. Gli è stato consegnato, infatti, il berretto ed il borsello di servizio. Indescrivibile la gioia del ragazzino che ha voluto, immediatamente, aprire il sacchetto ed ha voluto indossare davanti ai suoi divertiti compagni di classe, il berretto, prima di “concedersi alle foto”.

“Avevamo avuto la “dritta” dall'insegnante, Stefania Zacco, e con lei abbiamo organizzato la visita a scuola – spiega il Cannizzaro -. Non nego di essermi profondamente emozionato, non appena entrato in classe, quando ho chiesto di Luca e, individuato il suo sguardo, ho colto in lui tanti sentimenti, dallo stupore, alla felicità, alla commozione. E' stata, ancora una volta, l'occasione per spiegare agli scolari, come il vigile urbano non vada individuato in colui che fa le multe ma, invece, nella persona che ci è sempre vicina e utile, in cui trovare aiuto e sostegno nelle diverse situazioni in cui ci si ritrova. Luca, coi suoi genitori, fa parte dell'Associazione Onlus “Raggio di sole”.