Enti locali

Ispica, che fine ha fatto il bando Ncc?

A chiederlo è il consigliere Quarrella

Che fine ha fatto ad Ispica il bando pubblico per l'attività di noleggio auto con conducente? A chiederlo sono il consigliere Giuseppe Quarrella ed il gruppo politico facendosi portavoce, di decine di segnalazioni ricevute dai cittadini.

L’interrogativo, è stato girato all’amministrazione attraverso un’interpellanza indirizzata al Sindaco e depositata martedì al protocollo dell’Ente. L’importante strumento amministrativo – nato sul finire della scorsa sindacatura – è stato definitivamente approvato dall’amministrazione Muraglie nel settembre scorso, con circa due anni di ritardo e solo grazie all’impegno dell’ex assessore Giuseppe Corallo sollecitato, anche allora, da una interpellanza presentata dal consigliere Quarrella. Dal quel giorno sono già passati cinque mesi e nulla si è più saputo del bando per l’assegnazione delle dodici licenze che consentirebbero a padri di famiglia e giovani in cerca di una prima occupazione, di poter avviare in proprio l’importante attività di noleggio di auto con conducente in vista della prossima stagione estiva.

Fin dal giorno del mio insediamento tra i banchi dell’opposizione il nostro interesse è stato quello di sollecitare l’amministrazione Muraglie a portare in Consiglio comunale tutte le proposte che potessero in qualche modo produrre nuovi posti di lavoro. La delibera di noleggio auto con conducente è stata una di queste – continua il Consigliere Quarrella – e pertanto, visto il colpevole ritardo con cui l’amministrazione Muraglie affronta la grave crisi occupazionale che interessa il nostro territorio, ci siamo visti costretti ad intervenire per sollecitare, per l’ennesima volta, un intervento in questa direzione, con la pubblicazione del bando per la concessione delle licenze, così come previsto dal regolamento. Quarrella chiede al neo-assessore Pluchinotta di intervenire immediatamente affinché il bando oggetto dell’interpellanza venga pubblicato con urgenza.