Diocesi

Gesto inconsulto di un prete a Modica

Getta centesimi fuori dalla chiesa durante un funerale

Un fatto increscioso che sicuramente farà discutere molto e che avrà delle ripercussioni. E' quello avvenuto oggi pomeriggio durante un funerale celebrato nella parrocchia Cuore Immacolato di Maria in contrada Crocevia a Modica che ha visto protagonista il parroco della chiesa, Don Mario Martorina.

Durante le esequie di una anziana fedele, il parroco al momento dell'offertorio, il cui ricavato sarebbe stato devoluto dai familiari alle persone bisognose, avrebbe raccomandato come è solito fare di non dare monetine in centesimi, ma i presenti non curanti della raccomandazione fatta, li avrebbero messi nel cestino. La cosa ha mandato su tutte le furie il celebrante che in pieno svolgimento della cerimonia funebre ha svuotato il cestino, ai piedi del feretro e prendendo come gesto di sfida la presenza di monetine, si è lamentato sonoramente dicendo che il Signore non accetta i centesimi, poi ha raccolto le monetine e le ha buttate fuori dalla porta della chiesa.

Un gesto che ha lasciato sgomenti tutti i presenti, alcuni dei quali si sono alzati e sono andati via. Una reazione sicuramente inopportuna che non è piaciuta nemmeno ai familiari della defunta che anche durante i funerali hanno dimostrato di non avere gradito quanto accaduto. La notizia ha fatto subito il giro della città ed un post pubblicato su Facebook da uno dei presenti, ha scatenato centinaia di commenti, non magnanimi nei confronti del prete. Un gesto inopportuno fatto in un contesto inopportuno.