Teatro

Orazio Alba racconta Ariosto a Ragusa

Nell'ambito della stagione "Palco Pro" al Teatro della Badia

Domenica prossima, 4 febbraio, primo appuntamento con la stagione del Teatro della Badia denominata “Palco Pro”. Il primo dei cinque appuntamenti al teatro di corso Italia 103 a Ragusa è con Orazio Alba e “Il castello di Atlante e i paladini di Francia”.

Il testo narrato è stato liberamente tratto da un grande classico, l’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto. Orazio Alba anima una rappresentazione che non ha solo il fine di divulgare il poema cavalleresco ma un attento studio porterà a conoscenza gli spettatori di un percorso narrativo utile alla costruzione dei racconti. Il racconto sarà narrato attraverso la tecnica dell’antico “cuntu” siciliano e sarà accompagnato da una suggestiva musica originale eseguita dal vivo. “Il raccontare – dice il direttore artistico del Teatro Badia, Maurizio Nicastro – è un mezzo per fare conoscere e per raggiungere molteplici fini, da quelli educativi a quelli didattici.

Ecco perché abbiamo voluto avviare la nostra nuova rassegna Palco Pro con una delle forme teatrali più elevate e ricche, quella del racconto. Sono certo che attirerà, e parecchio, la curiosità del nostro pubblico sempre alla ricerca di occasioni originali per mettere in rilievo tutta la propria passione per le storie”. Lo spettacolo prenderà il via alle 18,30.