Cronaca

Giovane spacciatore arrestato a Comiso

E' stata la Polizia a fermarlo durante un controllo su strada

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Comiso la notte scorsa hanno arrestato un pregiudicato per spaccio di sostanze stupefacenti.

L'uomo è stato fermato a bordo di un'auto nell'ambito di un controllo su strada. Il veicolo che proveniva da Vittoria è stato fermato in Via San Biagio, alla guida c'era un vittoriese, a fianco Mattia La Marca 21enne nato a Busto Arsizio, residente a Vittoria, pregiudicato con precedenti specifici per spaccio di sostanza stupefacente; l’uomo durante il controllo ha insospettito gli agenti per il suo nervosismo e per questo è stato sottoposto ad ispezione. Nelle sue tasche è stata trovata una confezione di tabacco con all’interno dieci involucri confezionati in pellicola trasparente contenenti “marijuana”, pronti per la vendita al dettaglio.

La sostanza, del peso complessivo di 12,2 grammi, è stata sequestrata per essere analizzata. Il giovane è stato condotto in Commissariato e dopo essere stato sottoposto ai rilievi foto-dattiloscopici è stato arrestato. Adesso si trova ai domiciliari su disposizione dell’AG. In un’altra operazione di Polizia, un tunisino del 1986, residente a Comiso, sottoposto ai domiciliari per i reati di lesione, rapina e porto ingiustificato di arma, non è stato trovato presso il proprio domicilio e per questo è stato segnalato per evasione continuata ed allo stato risulta essere irreperibile.