Sanità

Asp Ragusa, 14 contratti a tempo indeterminato

Grazie alla mobilità esterna

L’Azienda Sanitaria di Ragusa ha coperto, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato: 14 posti di CPS – Collaboratore Professionale Infermiere; 1 CPS – Collaboratore Professionale Ostetrica; 4 CPS – Collaboratore Professionale Tecnici Sanitari di Radiologia Medica; 7 Operatori Socio Sanitari e 1 Coadiutore Amministrativo. Passaggio reso possibile ricorrendo all’istituto della mobilità esterna, riservata al personale del comparto e proveniente da altre Amministrazioni, che allo stato attuale si trova in servizio nella posizione di comando. «La trasformazione da contatto a tempo determinato a tempo indeterminato, è un passaggio importante non solo per l’Azienda, ma anche per i lavoratori.

Un contratto che non prevede l’indicazione di una data di conclusione del rapporto, determina così un miglioramento della qualità della vita di queste persone» il commento a caldo del Commissario, dr. Salvatore Lucio Ficarra, a seguito dell’adozione dell’atto deliberativo.