Giornalismo

Scicli, giornalisti celebrano San Francesco di Sales

Oggi l'appuntamento voluto a Scicli da Pinella Drago

I giornalisti della provincia di Ragusa celebreranno oggi 24 gennaio, alle ore 19,45 a Scicli nella Chiesa di San Michele, alla presenza delle massime autorità militari e civili il loro Patrono, San Francesco di Sales.

Su iniziativa dell’Assostampa Ragusa ed ospiti della collega Pinella Drago, i giornalisti si ritroveranno per una ricorrenza che assume quest’anno un particolare valore etico, morale e professionale, alla luce anche del messaggio di papa Francesco per la giornata delle comunicazioni sociali che ha un tema di grande attualità: “La verità vi farà liberi (Gv 8,32). Notizie false e giornalismo di pace”. La Chiesa sceglie quindi di riflettere su un fenomeno emerso negli ultimi anni di pari passo con la diffusione dei social network, quello delle “fake news”, ovvero le notizie false basate su "una distorsione spesso strumentale dei fatti, con possibili ripercussioni sul piano dei comportamenti individuali e collettivi".

“In un contesto in cui le aziende di riferimento del social web e il mondo delle istituzioni e della politica hanno iniziato ad affrontare questo fenomeno, anche la Chiesa – dice il segretario provinciale Gianni Molè - vuole offrire un contributo proponendo una riflessione sulle cause, sulle logiche e sulle conseguenze della disinformazione nei media e aiutando alla promozione di un giornalismo professionale, che cerca sempre la verità”. Prima della celebrazione della Santa Messa, i giornalisti avranno la possibilità di seguire –sempre a Scicli, nei locali di Palazzo Spadaro in collaborazione col comune di Scicli e grazie alla disponibilità del sindaco Enzo Giannone – un seminario formativo su “Il giornalista e la scena del crimine.

Comportamenti deontologici per una corretta informazione”. Tra i relatori il neo procuratore della Repubblica di Ragusa, Fabio D’Anna, il comandante provinciale dei carabinieri Federico Reginato, il comandante della compagnia dei carabinieri di Modica Francesco Ferrante, il giornalista del quotidiano ‘La Sicilia’, Mario Barresi. A moderare i lavori sarà il segretario provinciale Gianni Molè. (Nella foto la celebrazione di San Francesco di Sales del 2017)