Giorno della memoria

Il Giorno della Memoria a Modica

Ricco programma celebrativo

La traccia e le testimonianze archeologiche del popolo ebreo nella nostra cultura, saranno il tema del “Giorno della memoria” celebrato a Modica venerdì 26 gennaio.

L'Assessorato alla Cultura e la Direzione del Museo Civico"F.L. Belgiorno" in occasione del "Giorno della memoria", vogliono ricordare la presenza nel nostro territorio del popolo ebraico, attraverso il ritrovamento di reperti archeologici. "L'insediamento della comunità ebraica - dichiara l’assessore alla Cultura, Orazio Di Giacomo - ha inizio dal primo secolo dopo Cristo fino alla loro espulsione, decretata dall'Editto di Ferdinando II, del 18 giugno 1492. Il popolo ebreo ha lasciato delle testimonianze nella nostra cultura".

Il programma celebrativo prevede una tavola rotonda sul tema “ Itinerari di archeologia giudaica” per venerdì 26 gennaio alle 17,30 all’Auditorium “Salvatore Triberio” del Palazzo della Cultura - Corso Umberto I, n°149. Si alterneranno a presentare le più importanti novità sulle antiche tombe ebraiche della Sicilia con i segni del candelabro a sette braccia, gli archeologi Giovanni Distefano, Laura Falesi, Angelica Ferraro, Lorenzo Guzzardi, Giuseppe Libra e Rosario Pignatello. L’organizzazione scientifica dell’incontro si deve al Direttore onorario del Museo di Modica Giovanni Distefano.

L’incontro è organizzato dall’Amministrazione Comunale di Modica - Assessorato alla Cultura- dalla Charta delle Giudeche, dal C.U.M.O di Noto e dagli Archeoclub di Ragusa e Noto. L’importante incontro scientifico, molto atteso in Sicilia, sarà preceduto dall’esecuzione di brani di musica Klezmer, (Il Klezmer è un genere musicale tradizionale degli ebrei aschenaziti dell'Est Europa), a cura dei Maestri Sergio Carrubba e Gianluca Campagnolo. I giornalisti Saro Distefano e Gianni Papa apriranno i lavori. Al Museo di Modica, intanto, è in allestimento una piccola esposizione di reperti giudaici che sarà offerta in visione al pubblico lo stesso giorno 26 gennaio.