Benessere

Dieta prugne per dimagrire e depurare organismo

Dura 5 giorni

La dieta delle prugne permette di perdere qualche chilo e depurare l’organismo. E’ stata ideata dalla dottoressa Evelina Flachi, dietologa, su iniziativa del California Prune Board, consorzio dei produttori di prugne della California.

Secondo la dietologa la prugna è un potente coadiuvante del dimagrimento che per il suo contenuto di fibre, il suo alto potere saziante svolge una funzione depurativa del corpo. La dieta che dura solo 5 giorni a settimana è bilanciata ed è ideale per chi soffre di fame nervosa. Prima di illustrare il menù dei cinque giorni raccomandiamo come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista. Lunedì: colazione con un bicchiere d’acqua + 5 prugne secche, tè o caffè + 2 fette biscottate integrali o pane tostato integrale + 1 cucchiaino di marmellata o miele. Spuntino mattina: un frutto di stagione. Pranzo: insalata verde mista con pomodori, sedano, carote, 1 uovo, tonno, un panino da 40 gr., macedonia mista con 5 prugne secche. Spuntino pomeriggio: 100 gr succo di pomodoro con una spruzzata di limone e 100 gr carote crude. Cena: passata al pomodoro con olio e basilico, tagliata di carne ai ferri grammi 50, insalata mista grammi 200, un panino e una fetta d’ananas fresco.

Martedì: colazione con un bicchiere d’acqua + 5 prugne secche, tè o caffè + 2 fette biscottate integrali o pane tostato integrale + 1 cucchiaino di marmellata o miele. Spuntino mattina: un frutto di stagione. Pranzo: 70 gr. di tagliolini con 50 gr. gamberi, insalata di peperoni, carote e sedano, finocchi. Spuntino pomeriggio: uno yogurt bianco. Cena: insalata mista di lattuga, ravanelli e carote, 2 fette di arrosto di tacchino al forno, un panino da 40 gr. e frutti di bosco con 5 prugne secche. Mercoledì: colazione con un bicchiere d’acqua + 5 prugne secche, tè o caffè + 2 fette biscottate integrali o pane tostato integrale + 1 cucchiaino di marmellata o miele. Spuntino mattina: un frutto di stagione. Pranzo: risotto con asparagi da 70 gr. riso, insalata verde mista con carote e pomodori e una coppa di fragole. Spuntino: uno yogurt bianco con 5 prugne secche. Cena: 2 filetti di pesce al forno, fagiolini in insalata, un panino da 40 gr. e ananas.

Giovedì: colazione con un bicchiere d’acqua + 5 prugne secche, tè o caffè + 2 fette biscottate integrali o pane tostato integrale + 1 cucchiaino di marmellata o miele. Spuntino mattina: un frutto di stagione. Pranzo: 70 grammi di pennette con melanzane, pomodoro, basilico e grana, insalata mista, finocchi. Spuntino: fragole o un frutto. Cena: zuppa di verdura, 100 gr. petto di faraona o tacchino al forno con 5 prugne secche, insalata mista e un panino da 40 gr. Venerdì: colazione con un bicchiere d’acqua + 5 prugne secche, tè o caffè + 2 fette biscottate integrali o pane tostato integrale + 1 cucchiaino di marmellata o miele. Spuntino mattina: un frutto di stagione. Pranzo: arrosto di tacchino 100 gr. con contorno di verdura grigliate, un panino integrale da 40 gr. e fragole al limone o ananas fresco. Spuntino: yogurt magro con 5 prugne secche. Cena: insalata di carote e radicchio, 100 gr. di pesce al pomodoro con aromi, 2 patate piccole al vapore.

Tra i consigli che devono essere seguiti durante la dieta: bere almeno un litro di acqua al giorno; consumare frutta e verdura di stagione; alternare i cereali al pasta e pane; mangiare solo pane integrale; per condire usare al massimo due cucchiai di olio al giorno.