Politica

Ragusa, getta le basi "Potere al Popolo"

Nuova formazione politica di sinistra

“Potere al Popolo”, la nuova formazione politica di sinistra cui hanno aderito Rifondazione comunista, Pci, Sinistra anticapitalista e la piattaforma Eurostop, sta gettando basi anche nella provincia di Ragusa.

Nei prossimi giorni “Potere al Popolo” organizzerà un’assemblea territoriale per illustrare il programma - che prevede, tra i punti prioritari, l’abolizione del Jobs Act e della legge Fornero - e per presentare al pubblico le candidate al Senato e alla Camera per le politiche del 4 marzo nel collegio di Ragusa. Si tratta rispettivamente di Giovanna Giovannini, storica militante di Scicli, presidente della locale Casa delle donne, e di Sveva D’Antonio, 28 anni, napoletana di nascita ma modicana di adozione, alla sua prima esperienza elettorale, che costituisce un’importante novità nel panorama politico locale.

La formazione politica punta al protagonismo di lavoratori, disoccupati, precari, giovani e donne.