Elezioni

Ragusa, Progresso e Futuro appoggia candidatura Migliore

Già in campagna elettorale

Lanciatissima nella sua campagna elettorale per la sindacatura di Ragusa, Sonia Migliore, mentre tappezza i cartelloni pubblicitari cittadini con suoi mega-manifesti, incassa altri appoggi.

Ultimo in ordine di tempo quello del movimento “Progresso e Futuro”, composto da numerosi esponenti del tessuto economico della città di Ragusa, piccoli imprenditori, che si autodefiniscono “coraggiosi eroi di questo nostro tempo che con determinazione hanno deciso di unirsi perché nell’agenda politica delle amministrative 2018 vengano inserite le istanze di questa parte di cittadini”. A capo del movimento il presidente confermato Pippo Occhipinti, noto esercente di Ragusa Ibla, che motiva così la scelta “Sonia Migliore sindaco per difendere la categoria dei piccoli imprenditori” e prosegue “rappresentiamo chi paga più tasse e chi si vede, ogni giorno, ridurre la propria capacità di acquisto a causa di una crisi che non è solo economica ma che riguarda anche il complesso sistema di servizi per le aziende.

Invece di essere “a servizio”, infatti, sono più che altro a danno dei piccoli imprenditori, strozzati da una burocrazia a volte illogica, da tasse che si fanno quotidianamente più numerose ed esose. Da questo contesto nasce la decisione di confrontarsi direttamente con l’elettorato portando le nostre idee e proposte a sostegno del cuore pulsante di una comunità, di chi fa impresa, di chi ogni giorno investe il proprio tempo e i propri quattrini per tentare di fare economia. Anche se alcuni aspetti delle difficoltà cui andiamo incontro riguardano dinamiche di politiche nazionali, sappiamo benissimo che gli enti locali, il Comune soprattutto, molto possono fare.

E non solo nell’intraprendere processi di semplificazione che riguardano i rapporti enti/cittadino, ma anche nella pianificazione di strategie per una migliore vivibilità della città, facendola progredire, creando lavoro, quindi ricchezza e, in buona sostanza, aiutando anche le piccole imprese come le nostre non solo a sopravvivere, ma a crescere”. Alla luce di queste premesse, Occhipinti conclude “per questo motivo abbiamo valutato, già da tempo, di appoggiare e sostenere le battaglie del Lab 2.0 e del candidato a sindaco Sonia Migliore, unici interpreti, a nostro avviso, di una politica autenticamente a servizio del cittadino.

A Sonia Migliore e al movimento di cui è portavoce, che affiancheremo con una nostra lista alle elezioni, intendiamo offrire la nostra visione della città e le nostre proposte per risolvere i numerosi problemi che danneggiano la nostra categoria”. Il movimento “Progresso e futuro” nei giorni scorsi si era riunito proprio presso la sede del Laboratorio 2.0 per il rinnovo degli organi statutari confermando, come dicevano, Pippo Occhipinti come presidente ed affiancandogli il direttivo composto da Salvo Antoci, Grazia Palermo, Raffaele Brullo, Peppe ‘Decanter’ Occhipinti. (da.di.)