Polizia Municipale

Rifiuti speciali abbandonati a Marina di Modica: scatta denuncia

Ai danni di un 32enne

Nel corso di servizi di controllo del territorio disposti dal Comandante Rosario Cannizzaro, per la tutela ambientale concordemente con la responsabile del settore Ecologia del Comune, Enza Di Rosa, la sezione di Giudiziaria della Polizia Locale ha accertato la presenza di rifiuti speciali abbandonati nei pressi dei cassonetti per la raccolta differenziata a Marina di Modica in Via Andrea Doria e in Via Alvise Da Mosto.

In particolare sono stati rinvenuti numerosi sacchi di plastica neri all’interno dei quali erano contenuti residui di polistirolo espanso e rifiuti solidi urbani di varia natura. E’ stata, pertanto, avviata un’indagine attraverso la quale si è riusciti a risalire agli autori. Si tratta di un’azienda che opera nel settore e che ha sede nell’area industriale Modica-Pozzallo. Le immagini rilevate sono prova palese delle responsabilità della ditta. Per questo motivo è stato deferito alla Procura della Repubblica di Ragusa il 32enne G.B., legale rappresentante della società, al quale è stato contestato l’articolo 256 del Codice Ambientale.