Carabinieri

Ragusa, operazione Capolinea: 9 arresti per droga

Nove misure cautelari

Dalle prime ore della mattinata odierna, oltre 70 Carabinieri del Comando Provinciale di Ragusa, stanno dando esecuzione a n. 9 misure cautelari, emesse dal GIP del Tribunale di Ragusa su richiesta della locale Procura della Repubblica, e a decine di perquisizioni, nei confronti di un gruppo di soggetti dediti al traffico e allo spaccio di sostanza stupefacente.

I provvedimenti restrittivi sono il risultato di un’indagine, condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo Ibleo, che ha consentito di accertare che gli indagati, quasi tutti d’origine nord - africana, avevano costituito due distinti gruppi criminali operanti nei comuni di Vittoria, Acate, Ispica e Pozzallo e dediti allo spaccio di sostanza stupefacente del tipo eroina, che acquistavano fuori provincia. Numerosi gli arresti e i sequestri di stupefacente già effettuati nel corso delle indagini. I dettagli dell’operazione, tuttora in corso, saranno resi noti durante una conferenza stampa, che sarà tenuta questa mattina, alle ore 11:00, presso il Comando Provinciale di Ragusa, alla presenza del Procuratore della Repubblica Dr. Fabio D’Anna.