Calcio

Promozione: pareggio tra Frigintini e Carlentini

Ottimo rientro per i rossoblù

Prova di carattere per i rossoblù del Frigintini Città di Modica in trasferta sul difficilissimo terreno di gioco del Carlentini, con il mister Alfonso Adamo che ha dovuto rimodulare il reparto arretrato per le assenze di Peppe Brafa, Peppe Bonomo e Simone Garaffa.

Il tecnico frigintinese, così, ha dovuto arretrare Mattia Bennardo e schierare fin dall’inizio Luca Spadaro che dopo la prima mezz’ora della domenica precedente (era dovuto uscire per infortunio) ha avuto la possibilità di scendere nuovamente in campo. In questo contesto i rossoblù prima soffrono e poi legittimano il risultato positivo. Inizio da dimenticare, perché dopo nemmeno un minuto Caccamo si ritrova a dovere raccoglier il pallone in fondo alla propria rete. Il rientrante capitano Gianni Fidone non è lucido nel controllo di un facile pallone al limite della propria area di rigore e lascia via libera al centravanti del Carlentini che portava in vantaggio la sua squadra.

Sbandamento naturale e poco dopo il 20’ altro gol subito per il 2-0 in favore della squadra locale. Fino alla fine del primo tempo i rossoblù mantengono inalterato il risultato e al rientro sul terreno di gioco per il secondo tempo Bennardo e compagni sembrano rivitalizzati. Iniziano a prendere il sopravvento nell’evoluzione del gioco e accorciano le distanze costringendo all’autogol i calciatori del Carlentini, che consente al Frigintini di portarsi sul 2-1. I rossoblù prendono ulteriore coraggio e al 32’ ottengono il pareggio con il gol di Robert Pecorari (al primo gol con la maglia rossoblù del Frigintini). Un palo colpito dal Carlentini al 36’ e una palla-gol fallita da Andrea Vicari sono le azioni più salienti della fase finale della gara.

Al triplice fischio finale del direttore di gara il risultato è fermo sul 2-2 ed è un ottimo rientro per i rossoblù che sono stati seguiti nella trasferta dal presidente Salvatore Colombo, dal vice Nino Baglieri e dal team manager Orazio Occhipinti. Questa la formazione schierata del Frifintini: Caccamo, Spadaro (15’ st. Cataudella), Iapichino (30’ st. Caschetto), Bennardo, Dongola, Fidone, Aliaj, Cassarino, Vicari, Calabrese (20’ st. Vilardo), Pecorari (40’ st. Barillà). Panchina: Paolino, Giurdanella, Leone. All. Alfonso Adamo.