Teatro

Nuova stagione al Teatro della Badia a Ragusa

In programma cinque spettacoli

Nuovo anno, nuova stagione al Teatro della Badia. Si parte il 4 febbraio con Orazio Alba e “Il castello di Atlante e i paladini di Francia”.

Il secondo appuntamento è per l’11 febbraio con Eduardo Saitta che porterà in scena “Uno, nessuno, centomila followers”. Il 25 febbraio sarà la volta di Toti & Totino che proporranno Teatro, che passione!” mentre l’11 marzo toccherà a Cosimo Coltraro che proporrà Alevadrim. Quindi, il cartellone chiuderà il 25 marzo con Danila Stalteri e la sua pièce dal titolo “Neanche fossi Laura Chiatti”. “Si tratta – spiega Maurizio Nicastro, direttore artistico del Teatro della Badia di corso Italia 103 a Ragusa – di spettacoli diversi ma con un unico comune denominatore per fare divertire un pubblico sempre più esigente.

Saranno spettacoli differenti nella forma, nello stile e nei contenuti ma con lo stesso obiettivo oltre che con un prezzo volutamente e rigorosamente contenuto. Stiamo parlando di artisti per assistere agli spettacoli dei quali è necessario corrispondere un ticket di valore almeno doppio rispetto a quanto proporremo. Il cartellone “Palco Pro” sarà, dunque, dedicato ai professionisti della risata”.