Polizia di Stato

Polizia Modica: elevate contravvenzioni nel weekend

Per alcune migliaia di euro

La Polizia di Stato di Modica durante lo scorso week end, che ha registrato la presenza nel comune di Modica di migliaia di persone provenienti anche da altri comuni per partecipare alla tradizionale “notte bianca”, diverse pattuglie del Commissariato hanno proceduto ad un capillare controllo del territorio attraverso l’istituzione di vari posti di controllo.

Nel corso di tali servizi sono state circa trenta le autovetture controllate e una sessantina le persone identificate. Durante un posto di controllo effettuato nella zona periferica di Modica è stata fermata un’autovettura di piccola cilindrata condotta da una donna di 32 anni di origini sciclitane, da tempo dimorante a Modica e nota alle FF.OO. per i suoi pregiudizi di polizia in materia di reati contro il patrimonio. La donna, che viaggiava in compagnia dei propri familiari, veniva fermata alla guida del veicolo nonostante non avesse mai conseguito la patente di guida.

Durante i controlli e le verifiche effettuati sull’autovettura gli agenti hanno anche riscontrato che il mezzo era sprovvisto di assicurazione, revisione risultando anche privo della carta di circolazione. Per tali infrazioni al codice della strada sono state elevate contravvenzioni per un importo di oltre seimila euro. L’attività di prevenzione e controllo svolta dalla Polizia di Stato continua ininterrottamente con l’obiettivo di prevenire e reprimere i reati in genere e garantire la sicurezza stradale contro gli utenti che non rispettano le norme sulla circolazione stradale.